I 7 migliori alimenti che accelerano il metabolismo in menopausa

In menopausa l’attività ormonale si attenua e fa rallentare il metabolismo. Scopri come riattivarlo con l’alimentazione e quali sono i 7 cibi che possono aiutarti!.

Come accelerare il metabolismo in menopausa con la giusta alimentazione

La causa principale dell’aumento di peso durante la menopausa risiede nel rallentamento del metabolismo. Tuttavia, gli effetti metabolici di questa fase della vita non sono così stringenti come potrebbe sembrare.

Con attenzione, cura di sé e con la giusta motivazione, per una donna in menopausa è possibile mantenere il peso forma, o perdere peso e rifiorire in breve tempo: è sufficiente seguire questi consigli per capire come accelerare il metabolismo in menopausa.

Il nostro corpo è la macchina più perfetta e più ecologica del mondo: funziona con dei carburanti naturali, come il cibo, l’acqua e l’aria, e ha dei meccanismi interni capaci di autoregolarsi e reagire prontamente agli stimoli. Pertanto, agendo sul carburante del nostro corpo, e sottoponendolo a stimoli fisici adeguati, leggeri ma costanti, è facile dare una spinta al metabolismo lento in menopausa. Sfrutta al meglio la tua energia naturale e ritroverai bellezza e benessere grazie alla perdita di peso!

Ricorda che in menopausa dovrai convivere con un nuovo fabbisogno energetico. Il tuo comportamento dovrà modificarsi di conseguenza, cosicché tu possa star bene con te stessa.

Il metodo Be Perfect

La questione più importante, allora, è quella della riattivazione del metabolismo attraverso l’alimentazione. Puoi scoprire, nel video training gratuito, quali sono i principi base a cui attenersi.

I 7 migliori alimenti per la menopausa

Per dare una bella spinta al tuo metabolismo, e riscoprirti in poco tempo meno gonfia e più tonica, devi conoscere i 7 migliori alimenti per la menopausa.

Si tratta di acceleratori naturali del metabolismo, che agiscono da vari punti di vista anche per il benessere dell’apparato digerente e per la funzionalità intestinale. 

1. Spezie

Alcune spezie come la cannella, il pepe nero e lo zenzero, sono dette “spezie calde” in virtù del loro effetto termogenico. Significa che hanno una grande efficacia nell’incrementare il consumo calorico del nostro organismo. A queste va aggiunto anche il peperoncino, che contiene la capsaicina: è una di quelle sostanze che, oltre a essere un toccasana per la circolazione sanguigna, stimola fino al 25% i processi metabolici e riduce il senso di fame, donando un senso di sazietà più duraturo.

2. Cereali integrali

Il riso e l’avena migliorano il metabolismo lento in quanto il nostro organismo trae da essi energia in modo più lento e costante rispetto a quanto accade con altri cibi. Sono inoltre molto più salutari rispetto ad altri tipi di carboidrati e zuccheri.

3. Verdure

Garantiscono un grande aiuto durante la menopausa, perché forniscono al corpo fibre e nutrimenti preziosi, ottimi per la funzionalità gastrica e intestinale. In particolare, i broccoli sono uno dei rimedi più utili per depurare l’organismo e stimolare il metabolismo.

4. Frutta

Alcuni tipi di frutta sono stimolatori naturali del metabolismo; per esempio, le mele e le pere. Tieni a mente poi che gli agrumi, come tutti i cibi con un alto contenuto di vitamina C, abbassano il quantitativo di zucchero nel sangue e stimolano il metabolismo, aiutando a smaltire i grassi.

5. Tisane e infusi

Hanno effetti benefici per il nostro corpo, e in particolare il tè verde, assunto per qualche settimana, aiuta a consumare più calorie e a ridurre il rischio di ingrassare. Da non dimenticare anche le tisane sgonfia pancia.

6. Cibi ricchi di calcio

Una classe di alimenti molto importante comprende tutti i cibi ricchi di calcio, specie se di origine vegetale, come i semi di sesamo, le mandorle e la quinoa, ma anche le verdure a foglia verde e alcuni legumi. Sono molto efficaci nel dimagrimento e nel mantenimento delle funzionalità metaboliche, e aiutano inoltre a salvaguardare la salute delle ossa.

7. Alimenti contenenti omega3

Indispensabili per un buon metabolismo. Alcuni cibi ricchi di omega3 sono, per esempio, il salmone e altri tipi di pesce (che sono anche un’ottima fonte di proteine), le noci e alcuni semi, come quelli di zucca, di lino e di girasole.

Il metodo Be Perfect

Uno dei segreti per cambiare stile di vita partendo dall’alimentazione è sicuramente il focus sull’obiettivo da raggiungere. Be Perfect può aiutarti a non distogliere mai lo sguardo dal traguardo.

Consigli per combattere il metabolismo lento in menopausa

La chiave, come abbiamo visto sta nell’alimentazione, ma anche e soprattutto nel tuo modo di approcciarti ad essa. Un consiglio molto utile è quello di mangiare in modo sano e con regolarità, dividendo la tua dieta in 3 pasti principali e 2 spuntini, con una cena di sole verdure e una colazione abbondante. In questo modo, il tuo apparato digerente sarà sempre in attività, consumando energie e mantenendosi in forma.

Inoltre, è una buona regola quella di mangiare lentamente e senza fretta, evitando in particolare le grandi abbuffate. Mangiare piano e masticare con cura permette di evitare il gonfiore addominale, facilitare la digestione dei cibi e accelerare il metabolismo.

Ricorda che dovrai aiutare il metabolismo anche svolgendo un’attività fisica costante. In questo modo potrai aumentare la massa magra e diminuire la massa grassa, e in generale tonificare i muscoli, che nel periodo della menopausa tendono a calare. Inoltre, aumenterai la massa metabolica, cioè l’insieme di cellule che tendono a bruciare di più anche in condizioni di riposo (per esempio, le cellule muscolari).

Daniele Tarozzi

POST CORRELATI

Esercizi yoga in menopausa: quali sono e i benefici

Esercizi yoga in menopausa: quali sono e i benefici

Esercizi yoga in menopausa: quali sono e i beneficiLo yoga può essere un ottimo rimedio allo stress e all’ansia durante la menopausa. Ecco quali benefici porta e le 7 posizioni consigliate per la menopausa! Lo yoga in menopausa I 7 esercizi utili per il corpo e per...

leggi tutto
[Voti: 0   Media: 0/5]

Pin It on Pinterest