I 7 alimenti anti-invecchiamento

Seguire una dieta corretta e uno stile di vita sano aiuta a restare giovani più a lungo e a invecchiare bene. Scopri quali sono gli alimenti che rallentano l’invecchiamento!

In che modo l’alimentazione influisce sull’invecchiamento

È scientificamente dimostrato che le abitudini alimentari e i cibi che si consumano hanno un ruolo molto importante nel rallentamento o nell’accelerazione dei processi di invecchiamento.

Un’alimentazione scorretta, ricca di zuccheri e grassi, contribuiscono a un invecchiamento precoce che coinvolge non solo l’aspetto esteriore ma anche l’intero organismo. Mangiare bene e di meno, invece, aiuta il corpo a rallentare il naturale processo di invecchiamento e permette di invecchiare meglio, dando una chance alle prospettive di vita.

Il metodo Be Perfect

Guardando questo video gratuito puoi scoprire da sola l’importanza di un’alimentazione corretta, e uno stile di vita sano, per vivere meglio e più a lungo.

 Ad un’alimentazione corretta ed equilibrata non bisogna dimenticare di associare anche un sano stile di vita. Il che vuol dire fare movimento e un’attività fisica adeguata anche in casa, bere molta acqua per un’idratazione adeguata e in generale adottare dei comportamenti sani in ogni campo.

Ma come si può rallentare l’invecchiamento con l’alimentazione? La risposta è data dalla scienza.

Esistono infatti delle zone metaboliche nell’organismo che partecipano attivamente al processo di invecchiamento, attraverso vere e proprie reazioni chimiche con le sostanze di cui sono composte gli alimenti che si consumano.

Ecco perché, ad esempio, è così importante consumare alimenti ricchi di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie quali frutta, verdura e cereali integrali. Essi hanno la capacità di diminuire e rallentare quei processi di base che regolano il percorso l’invecchiamento.

Tale discorso, inoltre, assume maggiore valore se riferito alle donne in menopausa. In questa fase delicata che attraversa ogni donna a partire dai 45-50 anni d’età, infatti, il metabolismo tende a rallentare causando un progressivo accumulo di grasso.

Mantenersi in forma e conservare la massa muscolare diventa quindi indispensabile non solo per prendersi cura della propria bellezza, ma anche per una questione di benessere dell’organismo e per prevenire l’invecchiamento precoce.

 7 alimenti anti-invecchiamento da inserire nella tua dieta

Ovviamente non si parla di un elisir di vita eterna.

L’invecchiamento delle cellule del nostro organismo è un processo impossibile da arrestare, ma con alcune correzioni alle abitudini alimentari ( e con uno stile di vita sano che include anche l’attività fisica e lo sport) è possibile rallentare tale fenomeno e allo stesso tempo a invecchiare in modo migliore e con meno rughe.

Come suggerito dal dottor Filippo Ongaro – uno dei massimi esperti di medicina anti-aging in Italia –“una dieta anti età è quella che prevede al suo interno una varietà di cibi, ricchi di vitamine, sostanze naturali quali zinco, magnesio e potassio, nonchéantiossidanti naturali, come legumi e fibre integrali, frutta e verdura di stagione, ma anche pesce e cereali integrali”.

Per invecchiare bene e mantenersi giovani in menopausa, dunque è meglio preferire alimenti semplici e poco lavorati, evitando il consumo eccessivo di cibi ricchi di zuccheri, cereali raffinati come la pasta, cibi confezionati e alimenti troppo salati come fritti, carni e cioccolato.

Ecco quindi una lista dei 7 alimenti da inserire nella tua dieta anti invecchiamento e i miei consigli per un’alimentazione più consapevole e sana, indicata soprattutto per le donne over 40,50 e 60 in menopausa.

  1. Cereali integrali:

Scegli i cereali integrali rispetto a quelli raffinati in quanto essi contengono una maggiore quantità di fibre, vitamine, sali minerali e acidi grassi essenziali, che li rendono ideali per la salute del cuore e dell’intestino.

All’interno di questa categoria rientrano numerosi alimenti. Dai classici cereali integrali, come il riso perlato e il frumento, a quelli meno consumati come il farro, l’orzo, la quinoa, l’avena.

Il mio consiglio è quello di consumare cereali integrali in circa la metà dei pasti di ogni giornata. Ad esempio se a colazione mangiate del pane integrale, a pranzo potete consumare del riso bianco o altro a vostra scelta.

  1. Pesce azzurro:

Il pesce è uno degli alimenti più ricchi di minerali, proteine magre ma anche degli acidi Omega 3, antinfiammatori.

Per questo motivo il consumo di pesce – preferibilmente azzurro (salmone, merluzzo, sardina, sgombro) – andrebbe ripetuto almeno due o tre volte alla settimana.

Meglio evitare di mangiare pesci di grossa taglia come il tonno o il pesce spada. Preferite invece quello nostrano, più nutriente e anche più economico.

  1. Noci:

Le noci e, in generale, la frutta secca sono lo spuntino spezza fame ideale da consumare prima di una sessione di fitness, per apportare all’organismo la giusta dose di energia.

Questi alimenti godono di numerose proprietà utili al rallentare il processo di invecchiamento in quanto contengono grandi quantità di vitamine, antiossidanti e acidi grassi sani.

Mangiare un pugno di mandorle o di noci a merenda equivale a una ricarica di energia buona che placa il senso di fame aiutandoti a perdere peso in modo sano.

Inoltre le noci sono un’ottima fonte di minerali e fibre, hanno proprietà antinfiammatorie e aiutano a combattere l’ipercolesterolemia, migliorando il funzionamento dell’apparato digestivo e del sistema immunitario.

  1. Verdure crucifere:

In questa categoria rientrano i cavoletti di Bruxelles, il cavolfiore, le rape, i broccoli e il cavolo.

Questi alimenti sono ricchi di polifenoli, sostanze che aiutano l’organismo a depurarsi, favorendo l’eliminazione delle tossine e la disintossicazione.

Si chiamano crucifere per la forma che assumono tutte le verdure appartenenti a questa famiglia, ossia con i fiori a quattro petali disposti a croce.

  1. Avocado:

L’avocado è un frutto esotico che compare sempre più spesso nelle tavole degli italiani. L’avocado rientra tra i 7 cibi anti invecchiamento grazie alla sua grande dose di grassi monoinsaturi sani, antiossidanti e fitonutrienti protettivi.

In altre parole, inserire l’avocado nella tua dieta ti aiuterà a prevenire l’invecchiamento della pelle in quanto ricco di vitamina A ed E, e a proteggere lo stato di salute del cuore e dei vasi sanguigni.

Attenzione però agli eccessi. L’avocado ha anche un alto valore calorico: ti consiglio quindi di consumarlo non più di due volte alla settimana.

  1. Zenzero:

Lo zenzero è un alimento dalle innumerevoli proprietà che offrono tantissimi benefici diversi all’organismo.

Conosciuta anche come “radice della salute”, lo zenzero ha un potente effetto antinfiammatoria e antiossidante che lo rende prezioso contro i disturbi a carico dell’apparato digerente.

Il modo migliore per godere dei sue effetti benefici è consumarlo all’interno di tisane e infusi.

  1. Frutti di bosco:

Ribes, lamponi, mirtilli e more sono ricchi di vitamine e di sostanze antiossidanti, capaci di contrastare l’azione dei radicali liberi e favorire la circolazione del sangue.

Il consumo quotidiano di questi frutti in estate aiuta a ridurre i rischi di contrarre delle malattie croniche, riducendo l’infiammazione organica e favorendo l’abbassamento della pressione arteriosa.

Daniele Tarozzi

POST CORRELATI

Acque aromatizzate fai da te

Acque aromatizzate fai da te

Acque aromatizzate fai da teGli effetti benefici delle acque aromatizzate sono davvero tanti. Si preparano in pochissimo tempo e sono un ottimo alleato per mantenersi in forma, anche durante la menopausa. Acque aromatiche: come prepararle e perché Acqua e limone Acqua...

leggi tutto
Come combattere la fame nervosa in menopausa

Come combattere la fame nervosa in menopausa

Come combattere la fame nervosa in menopausaUno dei sintomi più fastidiosi della menopausa è il continuo senso di fame, che colpisce molte donne e porta a perdere la linea e l’autostima. Scopri quali sono le cause e i migliori rimedi! Cause della fame nervosa in...

leggi tutto
[Voti: 0   Media: 0/5]

Pin It on Pinterest